Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

Michele Maraglino - La vita è un'altra cosa

  • Scritto da Gli Osservatori Esterni
maraglino
“La vita non è quella roba lì che ci raccontano ogni giorno. La vita è un'altra cosa e questo brano è dedicato a chi ha il coraggio di stare al mondo secondo le proprie idee e non quelle degli altri.”


Ecco come il cantautore Michele Maraglino descrive il suo nuovo Singolo prodotto insieme a Daniele Rotella presso La Cura Dischi di Perugia nei mesi di Novembre e Dicembre 2019 e uscito il 24 Aprile 2020 in tutti gli store digitali dal titolo “La vita è un'altra cosa”.

Il brano ha avuto subito un grande impatto su Spotify raggiungendo i 10.000 play in meno di una settimana!

Domenica 3 Maggio è poi uscito il videoclip fatto dallo stesso Maraglino e girato in Vietnam nell'estate del 2019.

GUARDA IL VIDEOCLIP



ASCOLTA LA VITA E' UN'ALTRA COSA:

Spotify - https://spoti.fi/3eH97RT
Youtube - https://bit.ly/34ZZU2u
Deezer - https://bit.ly/355XkYL
Apple - https://apple.co/2yDuGCb
Amazon - https://amzn.to/2yHhaxi


Michele Maraglino è cantautore, scrittore e fondatore dell’etichetta indipendente La Fame Dischi. Vincitore del premio speciale “I Postumi di Fred” al Premio Buscaglione 2013 e finalista Premio Demo d’Autore 2013 Demo Radiouno, Maraglino ha all’attivo oltre 300 concerti e 2 album, “I Mediocri” (2012) e “Canzoni Contro la Comodità” (2015) che hanno registrato notevole interesse tra pubblico e addetti ai lavori. Da Ottobre 2016 pubblica sulla sua pagina facebook e sul suo canale Youtube, un video al giorno (molto seguiti) con consigli, suggerimenti e approfondimenti sul mondo della musica indipendente italiana. Il 14 Febbraio 2019 pubblica il nuovo singolo “Tra il dire e il fare”, disponibile su tutti gli store digitali. Il 24 Gennaio 2020 esce invece “Le Mie Ragioni”, un vecchio brano del 2007 che vede finalmente la luce nel 2020. Attualmente è al lavoro al suo terzo disco.

CONTATTI

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Web: http://www.michelemaraglino.com