Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

Vasectomia Generation: 50 ottime ragioni per non fare figli

  • Scritto da Michele Ciliberti


In Italia non si fanno più figli. Sarà la crisi, sarà la mancanza di certezze, sarà il futuro cupo. Tutte cazzate. Non facciamo figli perché è frustrante, dispendioso e illogico. Siamo la prima generazione profondamente consapevole di quanto sia folle mettere al mondo delle piccole sanguisughe che regalano soltanto disagi, rimpianti e restrizioni al proprio vissuto.

- I figli lasciano un segno indelebile nella tua vita!
- Anche l’herpes genitale, ma non ne andrei così fiero.

Certo, anche gli altri animali esprimono affetto genitoriale per aver dato al mondo prole. Ma ciò avviene in quanto all’essere in questione importa di aver espletato uno degli obblighi biologici, ovvero perpetuare la propria specie. Null’altro.

Tale istinto deriva dalla spietata dittatura della natura che, attraverso stimoli sessuali e chimici, costringe a portare avanti questa ridicola messinscena chiamata esistenza.

A differenza degli altri animali, però, la razza umana è l’unica categoria vivente che si compiace sguaiatamente per aver messo al mondo altri individui, accumulati al genitore solo dal Dna. Orsù, non vedo proprio di che cazzo gioire. Pulsione biologica, stop. Non sono orgoglioso di andare a cagare, non vedo perché lo dovrei essere di aver partecipato alla fecondazione di un ovulo.

- Ma le coccole, come ti guarda, il suo amore condizionato!
- A riguardo basta un cane, che però non ti dirà mai “non ti ho chiesto io di mettermi al mondo!”

Tale atteggiamento di urticante gaiezza è facilmente spiegabile col fatto che l’individuo, trascorso il periodo iniziale di “sbornia da novità”, tende a sbatterti un faccia felicità per celare il grosso rimpianto di aver buttato nel cesso la propria vita.

Se fino a qualche secolo fa i figli erano per la famiglia sicurezza, sostegno economico e assicurazione della vecchiaia, grazie all’evoluzione del sistema sociale, attualmente rappresentano solo un elemento accessorio del quale si può fare tranquillamente a meno, così da raggiungere beatitudine, piacere e appagamento individuale.

Detto questo, ho cercato di elencare spiegazioni razionali e logiche per le quali non è opportuno mettere al mondo dei figli. Spero questa lista possa farvi desistere dal cadere nel più grosso tranello architettato da madre natura.

Buona visione e felice vasectomia.

Ragioni per non avere bambini:

1. Spenderai i tuoi soldi e il tuo tempo in pannolini e asili invece che in libri, dischi, cinema, videogiochi e tutto ciò che ti rendeva un uomo interessante;

2. Guarderai la vagina di tua moglie non come parco giochi, ma come forno per fagotti;

3. Dopo 5 anni ti stanchi di un tatuaggio, figurati di un figlio;

4. Siamo 7 miliardi di individui, è dimostrato che a 10 miliardi il mondo collasserà a causa di mancanza di cibo, acqua, guerre per le risorse, riscaldamento globale, etc. Vuoi essere parte del problema o della soluzione?

5. Potrai continuare a viaggiare per emozionarti e non per ricercare il villaggio con miniclub migliore;

6. Per ogni genitori la musica/film/libri della generazione successiva fanno cagare. Ferma ora questo scempio;

7. La maggior parte del tempo sei stanco, depresso, frustrato. Perché tramandare questo fardello ad un altro essere vivente?

8. Vomita, si caga addosso, urla senza motivo: almeno l’esorcista dopo 2 ore finisce e puoi tornare alla tua comoda vita;

9. Sacrificherai la tua vita sociale con la speranza di non restare solo da anziano;  

10. Al supermarket non riesci a scegliere tra le marche di cereali, non voglio immaginare per decidere in che modo crescerlo;


11. Potrebbe entrare in un reality show;

12. Tua figlia scoperà bramosi sconosciuti per lenire l’amore che non sei riuscito a darle;

13. Bramerai le sconosciute che tuo figlio si scopa per lenire l’amore che non sei riuscito a dargli;

14. Ti sarà vietato guardare violenza e porno in tv;

15. Dovrai interessarti a noiosi aneddoti sull'amichetto che gli fa i dispetti;

16. Non avrai tempo libero;

17. Dovrai sopportare non solo tuo figlio, ma anche gli amichetti di tuo figlio;

18. Bye bye scopare quando ti pare e piace;

19. Bye bye masturbarti quando ti pare e piace;

20. Dovrai sorbirti Peppa pig e altri cartoni da ebeti;

21. Dovrai limitare l’uso delle bestemmie;

22. Spendere denaro per te stesso diventerà un lusso, in cambio di oggetti che il pargolo non ricorderà di aver avuto;

23. Contrarrai un mutuo con interessi da usura che dura minimo 30 anni;

24. Tu gli doni amore, per i primi 10 anni di vita pretenderà solo protezione e attenzioni;

25. Tu gli doni amore, fino ai 20 anni recriminerà indipendenza e ribellione;

26. Tu gli doni amore, fino ai 30 anni esigerà solo soldi e approvazione;

27. Si allontanerà progressivamente da te fino a tornare il giorno del testamento;

28. Si impegnerà a disattendere tutte le aspettative che hai immaginato per il suo futuro; 

29. Non farai più spuntini di mezzanotte e base di tramezzini e birra, ma con latte liofilizzato;

30. Non potrai più dedicarti ai tuoi hobby senza subire sequele di stupide e tediose domande;

31. Pazienza: a volte mal sopporto la mia stessa presenza, figurati essere messo sotto continua pressione per idiozie;



32. Ansia perenne di vederlo soffrire/morire/rapire/stuprare/etc;

33. Non potrai guardare le categorie “teen” di youporn senza sensi di colpa;

34. Con gli amici le conversazioni saranno incentrate su poppate, dentini e passeggini;

35. Tramanderai lezioni di vita che sai già non funzioneranno;

36. Le persone si sentiranno in dovere di rivolgerti parola per il solo fatto di essere anch'essi genitori; 

37. Non potrai fare quello che ti pare, quanto ti pare, nel modo che ti pare, senza dover dare giustificazioni a nessuno;

38. TI sarà vietato dormire nudo sul divano la domenica pomeriggio mentre tuo figlio gioca con gli amichetti;

39. La chiesa cattolica vieta ai preti di avere figli e da 2000 anni se la passano da dio;

40. “Non ti ho chiesto io di mettermi al mondo”; 

41. Guarderai la bellezza della tua donna appassire a causa delle ingiurie della gravidanza;  

42. Vedrai l’amore della tua compagna che vira attenzioni da te a quel coso; 

43. Dovrai rivelargli che Babbo Natale non esiste;

44. Dovrai rivelargli che Dio non esiste;

45. Dovrai rivelargli che la morte esiste e che quindi lo lascerai prima o poi solo contro il mondo;

46. Gli oggetti a te cari, il tuo personale e intimo universo di lenitiva materialità, saranno perennemente a rischio distruzione;

47. Non ti sarà più possibile ubriacarti, drogarti o altre meravigliosità senza passare per cattivo esempio;

48. Hai ucciso pesci rossi, ficus benjamin, tamagochi e qualsiasi cosa necessiti attenzioni. Immagina ora un bambino in mani tue;

49. Si accorgerà presto che non sei il Dio che ammirava da piccolo, ma uno dei tanti;

50. Un preservativo costa meno di un figlio.