Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

Scrittori Famosi e i loro gatti

gatti scrittoriSembra che il secondo amore degli scrittori, dopo la pagina scritta, siano proprio i gatti. Altro che donne e vita dissoluta.

Gatto più libro è il connubio perfetto: non c'è niente di più gratificante che starsene in poltrona a leggere con la mano appoggiata al pelo morbido del proprio felino.

Da “El Magnifico”, il gatto preferito di Doris Lessing, a “Taki” di Raymond Chandler, passando per “Factotum” di Bukowski e per “Tyke” di Jack Kerouac, i gatti di questa carrellata fotografica sono quasi più famosi dei loro padroni e spesso sono finiti nelle pagine dei romanzi.

Perché alle rassicuranti fusa di un tenero micio non sfugge nessuno, neanche Bukowski. Forse perché il gatto, a differenza di una donna, non può lamentarsi.

Buona visione! Miao.

 

Articoli correlati:

I gatti nella letteratura