Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

Irvine Welsh: citazioni e frasi celebri

Non so voi, ma io “Trainspotting” l'ho letteralmente divorato. Collezionavo frasi e citazioni e le usavo a piacimento per fare colpo su chi mi ascoltava o leggeva.

Lo ammetto, ero un sedicenne senza cervello, ma un libro di Irvine Welsh è un viaggio nero e surreale dentro un mondo irriverente e spietato allo stesso tempo. I suoi personaggi, la sua visione della realtà, la sua ironia cinica e tremenda sono gli ingredienti di un universo narrativo tra i più letali mai concepiti.

“Tolleranza Zero”, “Colla”, “Porno”, “Il Lercio” e molto altro. Scegliete la vostra “Droga”, e fatevi del male. Buona Lettura!

 

(Trainspotting, 1993)

- “Scegli la vita. Scegli il mutuo da pagare, la lavatrice, la macchina; scegli di startene seduto su un divano a guardare i giochini alla televisione, a distruggerti il cervello e l'anima, a riempirti la pancia di porcherie che ti avvelenano. Scegli di marcire in un ospizio, cacandoti e pisciandoti sotto, cazzo, per la gioia di quegli stronzi egoisti e fottuti che hai messo al mondo.”

- Beh, io invece scelgo di non sceglierla, la vita. E se quei coglioni non sanno come prenderla, una cosa del genere, beh, cazzo, il problema è loro, non mio. Come dice Harry Lauder, io voglio andare dritto per la mia strada, fino in fondo.”

- “Qualche volta penso che la gente comincia a bucarsi soltanto perché, senza neanche rendersene conto, ha una gran voglia di un po' di silenzio.

- “La vita è una rottura di palle, non ti dà mai un cazzo. Partiamo tutti pieni di belle speranze, che poi ci restano in canna. Ci rendiamo conto che tanto dobbiamo morire, magari senza riuscire a trovare le risposte che contano veramente. Ci facciamo venire un sacco di idee del cazzo, tanti modi diversi di vedere la realtà della nostra vita ma senza mai veramente capire un cazzo delle cose che contano, delle cose importanti.”

- “Ma vaffanculo. Ma se ti scoperesti anche il buco dell'ozono tu, basta che ci metti qualche pelo intorno.”

- “Per definizione, uno deve vivere fino a quando muore. E allora meglio viversela e godersela come un'esperienza completa, la vita, anche perché poi magari la morte è una cagata, e ho il sospetto che lo sia.”

- “Non me n'è mai fottuto un cazzo del nazionalismo, mi fa vomitare e basta. Perché non li aboliscono tutti, sti paesi del cazzo? E non ammazzano tutti i politici, cazzo? Quei parassiti in doppio petto sempre pronti a schizzare in piedi, a dire palle e coglionate da fascisti con un bel sorriso stampato in faccia.”

- “Se quello è un parassita, allora io e te cosa siamo, non per dire... chi lo decide se uno è un parassita? Prendi quelle due tipe di prima, non per dire... per loro i parassiti sono la gente come noi... ma mica per questo hanno il diritto di ammazzarci.”

- "Già. E ti dico pure un'altra cosa, Rents. Facevamo bene noi nel settantasette, a sputar tanto. Lo dovevamo affogare nella saliva, il mondo."

- “Mi rendo conto che sto facendo la parte del vero uomo, e mi detesto perché è una cosa che non sopporto quando qualche altro coglione lo fa con me. Ma che nessuno mi venga a dire che non è vero che il potere corrompe: basta trovarsi nella mia posizione.”

- “Iggy Pop mi guarda dritto in faccia e canta: "L'America si droga per difesa psichica"; solo che invece dell'America lui dice la Scozia, e basta quella sua frase del cazzo, pura e semplice, a chiarire quel che sono, molto meglio di qualunque altra cosa..”

- “Il modo migliore di tirarli dalla mia parte, senza concedere troppo all'ipocrisia schifosa che ha riempito tutta la stanza, e che per qualche strano motivo si cerca di far passare per decenza, secondo me è quello di parlare per frasi fatte. La gente le adora, nei momenti come questo, perché diventano vere, e una volta tanto significano qualche cosa.”

- “E' stata presa in quel circolo vizioso tipico di tutte le ragazze: voglio-un-uomo, voglio-un-figlio, voglio-una-casa, la solita merda in cui s'infognano, senza mai aver avuto la possibilità di trovare se stessa al di fuori di quei valori del cazzo di chi ha la gelatina al posto del cervello.”

- Amore è quando uno vuole il suo buco tutte le sere ma dalla stessa ragazza.”  (Ecstasy, 1996)

- Siamo come dei salmoni strafatti che cercano di salire controcorrente per figliare.” (Colla, 2001)

- “Siamo coglioni fusi, su una scena che odiamo, in una città che odiamo, a fingerci di stare al centro dell'universo, stroiandoci di droghe dimmerda per dare accesso alla sensazione che la vera vita sta succedendo in qualche altro posto, consci che tutto quello che stiam facendo è alimentarci di paranoia e cinismo, eppure siamo troppo apatici per fermarci. Dato che, cazzo, non c'è nient'altro di cosi interessante da fermarsi sopra . (Porno, 2002)

- “Il dolore non fa che girare e rigirare in giro. Ci vuole uno eccezionalmente forte per dire:basta. Ci vuole un debole per tenerselo tutto per sé, per lasciarsi straziare senza ferire nessuno.”. (Tolleranza Zero , 1995)

- “Quelle top model faranno anche un figurone vestite, ma diciamola tutta mica ti viene voglia di scopartene una. E' come essere uno di quegli indiani, là, che si stendono su un canchero di letto di chiodi .” (Serpenti a sonagli , 2011)

- “Era la nostra routine quotidiana: salvare le apparenze in un sottofondo di stridente antagonismo.” (The Acid House, 1994) - “Gli stronzi dello sport sono i finocchi più clandestini sulla faccia della terra! “ (Colla, 2001)

- “Questo mondo per me è vero a sufficienza, e me ne resterò qui fuori dai piedi, dove non possono venire a scovarmi, almeno finché non avrò chiuso il conto... “ (Tolleranza Zero ,1995)

- “Stamattina mi sono svegliato. Mi sono svegliato già dentro il lavoro. Il lavoro. Ti ha in pugno. È tutto intorno a te, come una gelatina permanente che ti circonda, ti assorbe. E quando ci sei dentro, guardi la vita attraverso una lente deformante.” (Il Lercio, 1998)

Articoli correlati:

_ Charles Bukowski: frasi celebri

_ Oscar Wilde: frasi celebri

_ Woody Allen: frasi celebri

_ Chuck Palahniuk : frasi celebri