Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

I Migliori Libri delle Scrittrici

alda meriniE adesso, chiamateci ancora il “sesso debole”, se avete coraggio. Vi è andata già bene che per secoli le donne non abbiano avuto la possibilità di pubblicare (perché scrivere scrivevano eccome).

Meno bene è andata a Virginia Woolf, etichettata come pazza isterica o alla Nin, semplicemente “ninfomane” o “quella di Henry Miller”; per non parlare di Violet Trefusis la “lesbicona”.

Tra supposti isterismi e facili sentimentalismi, le donne hanno preso la penna (anziché la spada) e dato vita a pagine che nulla hanno da invidiare ai capolavori della letteratura del “sesso forte”. Touché.

 

1. “Gita al faro” (Virginia Woolf, 1927)

2. “Clinica dell'abbandono” (Alda Merini, 2003)

3. “Il delta di Venere” (Anaïs Nin, 1978)

4. “L'opera al nero” (Marguerite Yourcenar, 1968)

5. “Canne al vento” (Grazia Deledda, 1913)

6. “Una donna spezzata” (Simone de Beauvoir, 1967)

7. “Lessico famigliare” (Natalia Ginzburg, 1963)

8. “La saggezza nel sangue” (Flannery O'Connor, 1952)

9. “Denti bianchi” (Zadie Smith, 2000)

10. “Cime tempestose” (Emily Jane Brontë, 1847)

 

11. “La mia Africa” (Karen Blixen, 1937)

12. “Acido solforico” (Amélie Nothomb, 2005)

13. “Il grande quaderno” (Ágota Kristóf, 1986)

14. “Il cielo diviso” (Christa Wolf, 1963)

15. “La campana di vetro” (Sylvia Plath, 1963)

16. “Legami” (Vita Sackville-West, 1919)

17. “Diario” (Anna Frank, 1947)

18. “Orgoglio e pregiudizio” (Jane Austen, 1813)

19. “Possessione” (Antonia Susan Byatt, 1990)

20. “Una donna” (Sibilla Aleramo, 1906)

 

21. “Il colore viola” (Alice Walker, 1982)

22. “Eco” (Violet Trefusis, 1931)

23. “Lezioni di respiro” (Anne Tyler, 1988)

24. “Il puro e l'impuro” (Sidonie-Gabrielle Colette, 1980)

25. “L'isola di Arturo” (Elsa Morante, 1957)

26. “Frankenstein” (Mary Shelley, 1818)

27. “Kitchen” (Banana Yoshimoto, 1988)

28. “Tre esistense” (Gertrude Stein, 1909)

29. “Corinna o l'Italia” (Madame De Stael, 1807)

30. “Noi che ci vogliamo così bene” (Marcela Serrano, 1991)

 

31. “Miracolo a colazione” (Elizabeth Bishop, 1983)

32. “Consuelo” (George Sand, 1843)

33. “Middlemarch” (George Eliot, 1874)

34. “Artemisia” (Anna Banti, 1947)

35. “La nave dei folli” (Katherine Anne Porter, 1962)

36. “Le età di Lulù” (Almudena Grandes, 1989)

37. “La principessa di Clèves” (Madame de La Fayette, 1678)

38. “L'età dell'innocenza” (Edith Wharton, 1920)

39. “Piccole donne” (Louisa May Alcott, 1868)

40. “Le solitarie“ (Ada Negri, 1917)

 

41. “La casa degli spiriti” (Isabel Allende, 1982)

42. “L'assassino cieco” (Margaret Atwood, 2000)

43. “L'amante” (Marguerite Duras, 1984)

44. “Il paese delle prugne verdi” (Herta Müller, 1994)

45. “Viaggio americano” (Fernanda Pivano, 1997)

46. “Poveri e semplici” (Anna Maria Ortese, 1967)

47. “La saga di Gösta Berling” (Selma Ottilia Lovisa Lagerlöf, 1891)

48. “Il conservatore” (Nadine Gordimer, 1974)

49. "Il taccuino d'oro" (Doris Lessing 1962)

50. "Il sesso inutile" (Oriana Fallaci, 1961)

 

I Migliori Film di Registe

I Migliori Libri del '900

I migliori romanzi erotici

I Migliori Libri sulla Cucina