Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

O.E. CONFIDENTIAL: Saluti Da Saturno

  • Scritto da Enrico Tallarini

O.E. Confidential Saluti da Saturno1. Da bambino cosa volevi fare?

Il musicista da Pianobar Futuristico Elettromeccanico su Saturno.

 

2. Un artista con cui ti piacerebbe lavorare

Visto che amo la linetti e l’idrolitina non posso che citarti un musicista del passato, Fiorenzo Carpi, maestro dalla semplicità complessa.

 

3. L’ ultimo brano ascoltato ossessivamente

Come fai a sapere che mi fisso su un brano in maniera cosi ossessiva e ostinata? “When Joanna Loved Me”, nella versione di Paul Desmond proprio oggi.

 

4. Se la tua vita fosse un film, chi sarebbe il regista?

Sicuramente Fellini, è il regista più da pianobar mai esistito.

 

5. L’ultimo concerto che hai visto

Al Festival di Angelica, le Ocarine Ensemble di Budrio.

 

6. Il posto dove ti vengono più idee

Sotto la panca…

 

7. Una frase da T-Shirt

“Partigiano Reggiano”, naturalmente scritto a puntini.

 

8. Il disco che tutti dovrebbero ascoltare

Arturo Benedetti Michelangeli: “Mazurche, Preludi , Ballate e Scherzi”. IL DISCO.

 

9. Un sito web

You Tube mi ha fatto vedere cose che mai mi sarei sognato.

 

10. La canzone dei Saluti da Saturno a cui sei più legato

“Luce”

 

11. Uno strumento che ami particolarmente

La celesta

 

12. Cosa butti del decennio 2000-2010?

La televisione e chi la fa, è veramente insopportabile.

 

13. La tua musica in un aggettivo

“Tra virgolette”

 

14. Dove ti vedi tra quarant’anni?

In un bel campo da bocce con le bretelle, la linetti e un bicchiere fresco di idrolitica appoggiato sull’optigan … acceso e pronto ad intermezzare.

 

15. C’è la crisi anche a Saturno?

C’è grossa crisi su Saturno più o meno come sulla terra, quella che non ti fa capire dove stiamo andando e quanto stiamo facendo.