Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

Who Is Boro?: Habitat

Nativi di Pisa, il trio toscano arriva con "Habitat" all’esordio sulla lunga distanza dopo l’ep di quattro tracce "Homo Habilis", rilasciato nel 2010 e che conteneva tra l’altro la cover Borizzata, naturalmente, di "Io Sto Bene" dei CCCP.

Proprio il nome della band emiliana – con cui condividono attitudine e idioma - è quello che aleggia di più su questo Habitat, quasi a dare una benedizione e un virtuale passaggio di consegne. Otto tracce di devastante electro-punk, in cui i tre ragazzi si divertono - e fanno divertire - mischiando la furia del Post-Punk con quella della Techno sintetizzandoli in una miscela frizzante e divertente.

"Lei Era Bella", "Fuori di Testa", "Legami" e "La Mia Vita in Diretta" – di cui è stato tratto un ottimo video – sono tracce di primissimo livello e che segnano la naturale evoluzione musicale, in tutti i sensi, rispetto a "Homo Habilis".

È bello pensare che in Italia, in questo momento così duro per le giovani generazioni e anche per quelle meno, si stia prendendo uno strumento in mano e si stia combattendo questa scarsezza di ideali e cultura con dell’ottima musica. I Who Is Boro l’hanno capito benissimo e "Habitat" è tra i migliori dischi italiani di questo 2013 appena iniziato.

Ascoltalo in streaming qui.

Info:

Autoprodotto, 2013

Electro post-punk

 

Contatti: Facebook

 

Tracklist:

1. Habitat

2. Lei Era Bella

3. Distratto

4. Fuori di Testa

5. La Vita in diretta

6. Conflitto interno

7. Legami

8. Quello che credi