Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

MELAMPUS: Ode Road

Meno di un anno fa le prime avvisaglie, oggi la conferma definitiva. I Melampus sono una delle realtà più elettrizzanti del panorama alternativo italiano, e il nuovissimo "Ode Road" non fa che incrementare l'alone di bellezza creatosi attorno al duo bolognese capitanato da Francesca Pizzo e Angelo Casarubbia.

La prima a tessere suadenti trame di voce e chitarra, il secondo a fornire materia prima tramite un approccio percussivo minimale e primitivo.

Il salto di qualità rispetto all'omonimo album è evidente: vi è più pronfondità nei suoni e una cura maniacale degli arrangiamenti, ma soprattutto non vengono minimamente scalfite quelle sfumature lo-fi marchio di fabbrica dello stilosissimo duo.

Un disco intriso di simbolismi e significati, baciato da canzoni di rara intensità ("Joel" è un capolavoro) e in grado di spingersi oltre gli stereotipi del genere, risultando quasi inafferabile per quanto abile a miscelare shoegaze, slo-core e psichedelia con un'attitudine quasi garage rock.

Un consiglio? Accompagnatelo con un buon calice di vino ed un impianto che non siano semplici cuffiette da PC. "Ode Road" non deluderà le vostre aspettative. Buon viaggio!

Voto: 7

 

Info:

Locomotiv Records, 2012

Rock etereo

 

Contatti: http://www.facebook.com/melampusmelampus

 

Tracklist:

1 – Freedom Day

2 – Joel

3 – The Path

4 – Fall

5 – Thirst

6 – Introduction

7 – Double Room

8 – Dots

9 – Walk With Me