Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

Usoni, una serie tv che immagina l'immigrazione al contrario

  • Scritto da Marco
usoni

A prescindere da come la pensiamo, tutti abbiamo percepito il dolore della tragedia degli sbarchi a Lampedusa. Una piccola isola siciliana, diventata suo malgrado la porta d'Europa per innumerevoli uomini, donne e bambini provenienti dal continente africano.

Su questi schermi non vogliamo dare nessun giudizio di sorta o aprire alcun tipo di dibattito. L'unica cosa che vi chiediamo è di immaginare di essere al posto dei rifugiati che ogni giorno si imbarcano in quelli che sono dei veri e propri viaggi della disperazione. “Usoni” è una serie tv keniana che mette in scena un futuro prossimo in cui l'intero mondo occidentale è sconvolto da tremendi cambiamenti climatici, è l'unico territorio in salvo è quello africano.

Il serial utilizza il linguaggio della fantascienza per spiegare con una narrazione incalzante la disperazione e il dolore dei nostri giorni. Nonostante una qualità visiva non proprio esaltante, direi che l'obbiettivo è pienamente raggiunto. Di seguito vi presentiamo il trailer ufficiale. Buona visione!