Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

Distortion, il primo EP degli AwhyL

  • Scritto da Gli Osservatori Esterni
awhyl Continua l’esplorazione a 360 gradi di Bananophono Records, etichetta con base nel cuore delle Marche tra le più attente, versatili e prolifiche dell’attuale panorama indipendente italiano.

La novità si chiama AwhyL (pronuncia “ei-vuai-el”), duo nato nel 2008 dalle menti di Alessandro Spagna e Luca Brasili. Il loro primo EP, intitolato “Distortion”, esce il 15 giugno e si presenta come una miscela esplosiva di elettronica, trap music e dubstep. Un sound dal respiro internazionale che trova terreno fertile nella dimensione live, alimentata anche dall’impatto scenico della sezione ritmica di Luca Brasili.

“Distortion è l’inizio di un percorso in continua evoluzione. Un punto di partenza dove vengono racchiuse le sonorità che oggi ci rappresentano. Distortion contiene quattro brani che uniscono suoni caldi e distorti, bassi profondi e strutture ritmiche aggressive.”

Insomma, se volete una risposta tricolore a Skrillex, Gesaffelstein e SBTRKT, o una valida alternativa a Bloody Beetroots, questo è il disco che fa per voi.

Allacciate le cinture, e buon ascolto!