Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

1933, il nuovo EP di Campidilimoni

  • Scritto da Gli Osservatori Esterni
campidilimoni “1933” è il nuovo EP dell’artista hip hop marchigiano Campidilimoni, in uscita il 10 marzo 2016 per Bananophono records (Rusvelt, HLFMN, Nrec, Versailles). Trattasi del secondo tassello di una trilogia di dischi in un anno che dovrebbe concludersi entro settembre, registrato tra il Duna Studio di Russi (RA) e il Basement di Fermo (FM).

5 tracce di hip hop atipico, che abbandonano la dimensione astratta dell’esordio (“Tra la vita e la morte avrei scelto la metrica”) per sposare una sorta di poetica del concreto. Insomma, un passo in più verso l'idea di usare una forma “classica”, ma con più emotività e attenzione all'autoanalisi e meno ricorso alle metafore.

Il titolo è un riferimento al libro di John Fante “1933, un anno terribile”, e riassume le peggiori  sensazioni di un periodo piuttosto negativo nella vita di Campidilimoni. La sfida era raccogliere tutte queste sensazioni e inserirle in un disco senza risultare troppo melodrammatici. L'apporto più importante al disco è stato quello offerto da gimonti (da scrivere rigorosamente tutto in minuscolo), un producer di Latina che ha curato la produzione artistica del tutto (quindi non solamente la realizzazione dei beat). Senza di lui probabilmente non sarebbe stato possibile trovare una formula il più possibile vicina al rap vero e proprio. Lo si potrebbe definire un disco hip hop a tutti gli effetti, se non fosse per il fatto che non parla della scena, delle metriche e delle canne. In compenso parla un po' di donne, ma non nella maniera in cui si potrebbe pensare.

Da segnalare come la produzione dei beat sia stata fatta senza l'ausilio di campionare da altri dischi, donando al tutto un suono più caldo e reale eppure vicino all'idea originaria di boom bap.

"Dettagli" è il primo singolo estratto, disponibile sul canale You Tube di Campidilimoni. E da giovedì 10 marzo disponibile sia in versione digitale che su compact disc.

Buon ascolto!