Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

Mo Yan: Premio Nobel per la Letteratura 2012

Quest’anno è il cinese Mo Yan a portarsi a casa il Premio Nobel per la Letteratura.

La sua opera più conosciuta è "Sorgo Rosso", storia epica che “si staglia sullo sfondo degli sconfinati campi di sorgo. La vicenda riguarda le avventure e gli amori del bandito Yu Zhan'ao e della sua famiglia, in un affresco che ritrae un intero popolo e tutto un Paese”.

Da questo libro il regista Zhang Yimou ne ha tratto anche il film omonimo, «Orso d'oro» al Festival di Berlino nel 1988. Mica cazzi.

Mo Yan, falso nome che in cinese significa “non parlare”, ha parlato eccome. Tanto da vincere un premio.

Che cosa significa tutto questo? Probabilmente che i cinesi stanno per impadronirsi della Terra.