Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

Henning Mankell: ho un cancro

  • Scritto da Giulia Zanfi

Per gli appassionati di romanzi gialli, Henning Mankell non è un nome sconosciuto.

Giallista di fama mondiale, lo svedese Mankell ha venduto oltre 40milioni di copie, tradotte in più di dieci lingue.
L’autore di “Prima del gelo”, “L’uomo inquieto”, “Il cinese” e “Assassino senza volto” (tanto per citarne alcuni), è celebre soprattutto per uno dei suoi personaggi, l’ispettore Kurt Wallander.

Questa volta però, la notizia non riguarda uno dei suoi libri, ma il suo attuale stato di salute, condiviso oggi pubblicamente sul suo sito web. «Ho un cancro alla nuca e a uno al polmone», ha annunciato, «La malattia potrebbe essersi diffusa anche ad altre parti del corpo. Attendo di sapere da parte dei medici i trattamenti che dovrò seguire».

Nient’altro da aggiungere.