Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

Sonic Youth

  • Scritto da Enrico Tallarini

sonic youth

sonic youth - sonic youth
Rumore, confusione e sperimentazione: questo e molto altro incarna la “Gioventù Sonica”, band seminale in fatto di noise rock e alternative. L’avvento dei newyorkesi Sonic Youth è quanto di più frastornante sia accaduto negli ultimi trent’anni di musica. Una carriera, la loro, che ha avuto un’influenza devastante sugli ultimi decenni di storia del rock.

Incastri, trame chitarristiche e riff indimenticabili, sparsi in una discografia trentennale variopinta e già passata alla storia. Una lunga cavalcata con fermate al noise, al punk, al grunge, alla psichedelia, persino al pop, con le chitarre al centro di tutto e una ricerca del suono ininterrotta e maniacale. Quando il rumore fa scuola. I Sonic Youth hanno fatto da colonna sonora ideale per la schizofrenia metropolitana di fine millennio, marchiando a fuoco quella cultura underground di cui sono stati scintilla vitale. Tutto con un occhio sempre aperto alla melodia e alla forma canzone, seppur coperta di ruggine e sputi. Una tra le più band più imitate di sempre. In due sole parole: insuperati, e fondamentali.

 

Discografia Consigliata

- "Confusion Is Sex" (1983) / 7,5

- "Bad Moon Rising" (1984) / 7,5

- "Evol" (1986) / 8

- "Sister" (1987) / 8

- "Daydream Nation" (1988) / 8,5

- "Dirty" (1992) / 8

- "Washing Machine" (1995) / 7,5

- "Murray Street" (2002) / 7