Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

I Migliori Libri Apocalittici sulla Fine del Mondo

Le profezie maya si sprecano in questa classifica di morte annunciata. Epidemie, carestie, catastrofi, invasioni, esplosioni: la fine del mondo non salva (quasi) nessuno. Chi si salverà in questo 2012?

Per prepararci al peggio, eccovi una lista dei migliori libri apocalittici e post-apocalittici che vi faranno rizzare i capelli.

Per dirla con Giorgio Canali: “Questa è la fine / quante volte avremmo voluto dirlo / un po' profeti di sventura, un po' senza capirlo / per poi andarcene in silenzio / subito prima dell'inverno / con le foglie che, come da copione, ci muoiono intorno”.

Buona lettura!

 

1. “La strada”, Cormac McCarthy (2006)

2. “L'ombra dello Scorpione”, Stephen King (1978)

3. “Il morbo scarlatto”, Jack London (1912)

4. “Un cantico per Leibowitz”, Walter M. Miller (1959)

5. “Il giorno dei trifidi”, John Wyndham (1951)

6. "Cecità", José Saramago (1995)

7. “La guerra dei mondi”, H. G. Wells (1897)

8. “Cronache del dopobomba”, Philip K. Dick (1965)

9. “La nube avvelenata”, Arthur Conan Doyle (1913)

10.“Io sono leggenda”, Richard Matheson (1954)

 

11. “Ghiaccio-nove”, Kurt Vonnegut (1963)

12. “L'ultimo uomo”, Mary Shelley (1826)

13. “La nube purpurea”, M.P. Shiel (1901)

14. “Livello 7”, Mordecai Roshwald (1959)

15. “Il mondo sommerso”, J.G. Ballard (1962)

16. “Il quinto principio”, Vittorio Catani (2009)

17. “I figli di Armageddon”, Terry Brooks (2006)

18. “Il tempo dei mutanti”, Michael Swanwick (1984)

19. “Dhalgren”, Samuel R. Delany (1974)

20. “Terra!”, Stefano Benni (1983)

 

21. “La fine del mondo”, Camille Flammarion (1894)

22. “L'ultima spiaggia”, Nevil Shute (1957)

23. “Atti casuali di violenza insensata”, Jack Womack (1993)

24. “Quando i mondi si scontrano”, Philip G. Wylie ed Edwin Balmer (1933)

25. "Il mondo dopo la fine del mondo", Nick Harkaway (2008)

26. “Segnali dal sole”, Jacques Spitz (1943)

27. “Diluvio di fuoco”, René Barjavel (1943)

28. “Il passaggio”, Justin Cronin (2010)

29. “I trasfigurati”, John Wyndham (1955)

30. “Ember - Il mistero della città di luce”, Gil Kenan (2008)

 

31.“World War Z. La guerra mondiale degli zombi”, Max Brooks (2006)

32. “Sempre la valle”, Ursula K. Le Guin (1985)

33. “Le ultime 5 ore”, Douglas Coupland (2010)

34. “Addio, Babilonia”, Pat Frank (1959)

35. “L'ultimo degli uomini”, Margaret Atwood (2003)

 

Articoli correlati:

I Migliori Film Distopici

I Migliori Libri di Fantascienza

I Migliori Film di Fantascienza