Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

Libri al Cinema: Gennaio 2013

Vi è mai capitato di leggere un libro che è poi diventato un film? Vi è mai capitato di vedere un film tratto da un libro senza averlo mai letto? E vi è capitato più spesso di apprezzare il libro o la sua versione cinematografica?

Noi Osservatori Esterni vi proponiamo una lista di 10 libri e della loro trasposizione in pellicola. 10 titoli per 10 film: scontro diretto fra letteratura e grande schermo.

A voi l’ardua sentenza.

 

_ Sandro Veronesi, Caos Calmo (2005)

(Caos Calmo di Antonello Grimaldi, 2008)

_ F. Scott Fitzgerald, Il curioso caso di Benjamin Button (1922)

(Il curioso caso di Benjamin Button di David Fincher, 2008)


_ J.R.R. Tolkien, Lo Hobbit o la riconquista del tesoro (1937)

(Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato di Peter Jackson, 2012)


_ Marguerite Duras, L’amante (1984)

(L’amante di Jean-Jacques Annaud, 1992)


_ Roald Dahl, La fabbrica di cioccolato (1964)

(Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato di Mel Stuart, 1971 / La fabbrica di cioccolato di Tim Burton, 2005)


_ Richard Yates, Revolutionary Road (1961)

(Revolutionary Road di Sam Mendes, 2008)


_ Joanne Harris, Chocolat (1999)

(Chocolat di Lasse Hallström, 2000)


_ William P. Blatty, L’esorcista (1970)

(L’esorcista di William Friedkin, 1973 / L’esorcista II – L’eretico di John Boorman, 1977 / L’esorcista III di William P. Blatty, 1990 / L’esorcista – La genesi di Renny Harlin, 2004 / Dominion: Prequel to the Exorcist di Paul Schrader, 2005)


_ Jeffery Deaver, Il collezionista di ossa (1997)

(Il collezionista di ossa di Phillip Noyce, 1999)


_ Kaui Hart Hemmings, Eredi di un mondo sbagliato (2007)

(Paradiso amaro di Alexander Payne, 2011)