Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

BIG SEXY NOISE: Trust The Witch

  • Scritto da Orazio Martino

big sexy noise trust the witch

big sexy noise trust the witch - big sexy noise trust the witch
E' un bis sottovoce, quello dei Big Sexy Noise, la creatura musicale più grezza dell'ultimo biennio. E' un ritorno all'oscurità, "Trust The Witch", ma anche un grosso vaffanculo all'approccio cordiale e pacato dei tempi moderni. La nuova resa dei conti targata James Johnston e Lydia Lunch prende piede da una campagna promozionale praticamente inesistente, una copertina che è la copia spiccicata della prima ed alcune strutture musicali preistoriche, primitive, come l'impeto di un dinosauro che travolge e distrugge tutto quello che si ritrova davanti.

Il cantato della Lunch è il solito free style luciferino, le chitarre del "gallone ubriaco" un rombo di motosega ribassato di due toni. Hard rock sconsacrato dai sax della no wave, blues primordiali sporcati da organi in distorsione. La "fotografia" è di Ian White e Terry Edwards, tassisti del diavolo in smoking nero. Musicalmente non si registrano grosse novità: il referendum all' innovatività, da queste parti, non è mai passato e mai passerà. 10 schegge musicali levigate secondo una formula già consolidata e vincente, con picchi di violenza devastanti ("Mahakali Calling") e funk da messa nera ("Where You Gonna Run"), incipit al fulmicotone ("Ballin' The Jack") e folate di polvere e sporcizia ("Cross The Line"). Sale in cattedra la regina della no wave, "Won't Leave You Alone" è un blues metropolitano sexy e maleducato, con richiami ai Bad Seeds e un'attitudine da gangster con calze a rete.

Un approccio particolarissimo e complementare, nichilista e impertinente. Una dimostrazione pratica di come viene modellato il male. La mia squadra lo rivedrà in faccia martedì 6 dicembre al Sidro Club di Savignano sul Rubicone.

Voto: 7


Info:

Fortress Recordings, 2011

Hard Blues

 

Contatti: http://www.lydia-lunch.org/

 

Tracklist:

01 - Ballin' The Jack

02 - Cross The Line

03 - Won't Leave You Alone

04 - Mahakali Calling

05 - Trust The Witch

06 - Devil's Working Overtime

07 - Where You Gonna Run

08 - Collision Course

09 - Not Your Fault

10 - Forever On The Run