Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

Storie Brevi e Senza Pietà (Marco Taddei & Simone Angelini)

La vita è una storia breve e senza pietà, l'esistenza di ognuno corre a tutta velocità in un itinerario allucinato diretto verso l'oblio. Se tutto questo non fosse chiaro abbastanza, “Storie Brevi e Senza Pietà” rincara la pillola con 10 racconti sul lato spietato e grottesco di quella giostra impazzita che noi chiamiamo esistenza.

Il graphic novel scritto da Marco Taddei e disegnato da Simone Angelini è un collage incattivito di narrazioni e personaggi a cavallo tra realtà e immaginazione per un viaggio ai margini del buonsenso e della cosiddetta società civile. I personaggi partoriti dalla mente del duo abruzzese sono esseri in bilico tra un vortice di estrema umanità e un baratro di sofferenza e dolore, marionette di un destino piu grande di loro che spesso li inganna e li travolge senza scampo.

Un viaggio convulso e quasi istantaneo capace di farsi leggere e assaporare in un sorso solo ma allo stesso tempo appare non sempre a fuoco e conscio delle sue potenzialità. Una lettura che si snoda tra alti e bassi, un percorso tortuoso tra vertici di intelligenza e cadute involontarie verso picchi di banalità e confusione, con il risultato di spezzare un dialogo con il lettore spesso vicino a punte di cattiveria e sublime lucidità.

I disegni e le illustrazioni seguono lo stesso tragitto accidentato. Da una parte un utilizzo magistrale e sfumato del bianco e nero, dall'altra una predilezione verso una superficialità visiva a volte insipida. Una raccolta capace di colpire e stancare nel medesimo tempo ma che merita un'analisi compiuta e attenta racconto per racconto.

Felice approfondimento, e buona vita!.

 

“Breve storia in chitarra e costume”: una piccola città di mare e il suo piccolo segreto di botoli gelatinosi e canterini, un'allucinazione collettiva per sfuggire al triste destino dell'esistenza.

“Storia di Vittorio al Bar“: spietata e senza scampo come un bicchiere di troppo dopo un mare d'alcol e lacrime amare.

“Storia di uomini e gatti”: L'apocalisse ha gli occhi furbi e placidi del tuo gatto sul divano.

“La candelabra”: sconfitta e ostinazione in un racconto istantaneo e leggermente sottotono.

“Storia di un uomo ricco”: follia e gelosia in un colpo solo per un finale non proprio comprensibile.

“Storia dell'esodo” : il potere della suggestione e del calore umano smorzato da una serie di llustrazioni non sempre ad effetto e al limite del banale.

“Storia dell'ultimo dinosauro”: una giostra che si ferma quando meno te lo aspetti.

“Breve storia malinconica“: terribile e affascinante allo stesso tempo, nonostante alcune cadute di stile.

“Storia breve e senza pietà”: la quotidianità può essere surreale a volte. Quattro pagine che non lasciano prigionieri.

“Storia brevissima e senza pietà” : uno sguardo lucido tra la vita e la morte.

 

Info:

Storie di Marco Taddei, disegni di Simone Angelini

Bel-Ami edizioni, 2012

67 pagine in bianco e nero

prezzo: 10 Euro

 

Info e contatti: http://www.baedizioni.it/