Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

Antropologia del Rock: Janette Beckman

Antropologicamente parlando, Janette Beckman è una delle fotografe più influenti degli ultimi 40 anni.

Il suo nome è sostanzialmente legato all'esplosione del rock britannico degli anni '70 e '80, con incursioni nel mondo dell'Hip Hop e uno sguardo lucido e attento sulla cultura della strada.

La sua macchina fotografica ha immortalato le mode e i fermenti giovanili in una delle epoche più oscure nella storia della gioventù d'oltremanica, quella thatcheriana.

Un bianco e nero da antologia del rock con la variante, non indifferente, di far riflettere, pensare e tentare di risvegliare le coscienze.

Dai Sex Pistols agli Specials, dal movimento skinhead agli imprescindibili mods, prendetevi 5 minuti del vostro tempo, e godetevi lo spettacolo!

www.janettebeckman.com

Articoli correlati:

- Danny Lion: The Bikeriders