Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

Giulia Zanfi

Giulia Zanfi aka Esterina (libri)

Modenese d.o.c. questa ragazza dalla chioma ribelle. Apparentemente normale, dotata come tutti di due gambe, due braccia e due grandi occhi, Giulia si distingue dalle sue conterranee per non avere né le ossa grandi né i larghi fianchi delle donne di Modena citate da Baccini nella sua celebre canzone.

Non è nata con la camicia, ma con un libro in mano. E così ha imparato sin da subito a maneggiare quel romantico volume di fogli chiamato libro. Ama leggere quanto fare le pieghe a bordo pagina. Per ricordarsi di quei passaggi che l’hanno fatta sussultare. Così ora ha fatto della lettura il suo passatempo preferito. E sempre legge. Legge per evadere dallo schifo di mondo che la circonda. Legge per sognare. E ora legge anche per testimoniare.

Ormai fedele collaboratrice degli Osservatori Esterni, vive il suo compito come una vera e propria missione. Aperta ad ogni genere di critica o lusinga, lascia volentieri qui di seguito il suo indirizzo e-mail per essere al più presto contattata da chiunque non sapesse cosa fare in questo preciso istante, eccetto il suo ex-datore di lavoro: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.