Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

The Smashing Pumpkins: "Siamese Dream"

siamese dreamA due anni dall’uscita di “Gish” gli Smashing Pumpkins fanno il primo salto di qualità della loro carriera. "Siamese Dream" è il fratello maggiore del lavoro precedente. Classico anch’egli nella successione delle canzoni in track list, con pezzi decisamente rock che si alternano a ballate lente e melodiche. Ma quello che colpisce è la maturità di cui sono diventati padroni i quattro membri del gruppo. Un disco intenso e arrabbiato, figlio illegittimo dei primi anni ’90, dominati da Nirvana e soci.

I singoli “Cherub Rock” e “Today” sono canzoni entrate di diritto nella compilation dei più grandi pezzi del decennio, ma è “Disarm” il vero diamante del disco, antipasto di quel capolavoro che sarà "Mellon Collie and the Infinite Sadness", dove la verve creativa di Billy Corgan e la sua voglia di sperimentare la fanno da padrone, insieme alle più belle campane dai tempi di “Hell’s Bells” e gli archi più dolci di tutto il rock contemporaneo. Il pezzo che meglio rappresenta il disco è però “Mayonaise”, con l’inizio lento e quasi in sordina, che poi, con un lento crescendo di batteria e di chitarre, esplode alle soglie del primo minuto in un epico giro da pelle d’oca, con un testo struggente, perfetto mix tra potenza e dolcezza.

Voto: 8,5

 

Info:

1993, Virgin

Rock

 

Traklist:

01. Cherub Rock

02. Quiet

03. Today

04. Hummer

05. Rocket

06. Disarm

07. Soma

08. Geek U.S.A.

09. Mayonaise

10. Spaceboy

11. Silverfuck

12. Sweet Sweet

13. Luna