Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

B-52's: "The B-52's"

  • Scritto da Il Pepp

the b 52's A quasi 30 anni dall’uscita dell’omonimo disco, un tributo ad una delle band più colorate e divertenti della scena new wave.

E chi l’ha detto che non è possibile viaggiare nel tempo? Dischi del genere riescono più di foto e film, a “trascinare” in epoche passate, trasmettere emozioni, ma soprattutto colori che il “bianco e nero” ha il più delle volte negato alla mia generazione, che tende a ricalcare (mal riuscendo) i caratteri e gli stili di anni indimenticabili trascorsi tra capigliature stravaganti e party decorati da palloncini rosa. Nel 1979 questi 5 ragazzi provenienti da Athens (Georgia), in seguito all’ottimo successo ottenuto nei vari “live” eseguiti in party privati, mettono sù un disco “sincero”, puro e divertente che con il passare degli anni si rivelerà tanto importante quanto sottovalutato.

Tubini colorati, parrucconi meshati e le voci “gregoriane” di Kate Pierson e Cindy Wilson intervallate dalla comicità di Fred Schneider, saranno la formula vincente della band che a cavallo tra new wave, garage e rockabilly farà da precursore a molteplici artisti (vedi Pixies, Go Go’s). “Girls” (track 2) è “scheggiata” da riff in stile surf music e rockabilly accompagnata dai cori gregoriani delle due grandi voci, seguono “Dance this Mess Around” e la storica “Rock Lobster”, un trascinante ballo rockabilly dove chitarra e organo si intrecciano l’un l’altra in uno scenario puramente californiano! “There's a Moon in the Sky” apre con l’altissimo acuto delle voci femminili seguite da chitarre potenti e decise, contemporaneamente a Fred Schneider che “dialoga” e canta con Kate e Cindy.

Sulla stessa scia proseguono le ultime tre tracks del disco che concludono il party con la bellissima “Downtown”, dove, tra le voci delle persone in sottofondo pare quasi di vedere chi dorme su un divano, che si concede all’ultimo brindisi che tenta invano di ripulire e levare tutti quei palloncini rosa. Ma il party non finisce mai!

Voto: 8,5

 

Info:

Warner Bros, 1979

New Wave

 

Tracklist:

01. Planet Claire

02. 52 Girls

03. Dance this Mess Around

04. Rock Lobster

05. Lava

06. There's a Moon in the Sky

07. Hero Worship

08. 6060-842

09. Downtown