Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

Armando Testa Povero ma Moderno (P. Corsicato)

  • Scritto da Skapho

testaArmando Testa povero ma moderno è un documentario sulla figura geniale di Armando Testa, pubblicitario, ma più in generale artista eclettico e innovatore, creatore delle principali pubblicità del Carosello che ancora oggi risultano attualissime e oggetto di remake.

Il documentario è vestito da un’insolita forma: siamo in un finto talk show, l’AT show, condotto da Lucilla Agosti in uno studio dal design moderno che richiama il lavori di Testa. A questo talk show partecipano i personaggi più famosi creati dall’artista, come Carmencita e Papalla. Ad intervallare questo show, le interviste ad Armando Testa e le pubblicità che l’hanno reso famoso, veri e propri capolavori di semplicità artistica creati con 3 ingredienti fondamentali: Fantasia, humor e metamorfosi. Da adolescente lavorò in tipografia, lavoro da cui derivò la sua ossessione per i caratteri (font) e le dita, poi andò in guerra e lì imparò a disegnare con dei lavori fatti su commissione per i gradi più alti dell’esercito. Pappi Corsicato sceglie di ricostruire l’habitat più congeniale ad Armando Testa per ricreare il suo percorso, fatto di espliciti richiami sia nelle parole che nel design; la scelta non è sbagliata, ma il documentario pecca un po’ d’incisività, con un artista del genere come soggetto si poteva azzardare e sperimentare molto di più.

Voto 6

Info Film:

ITA 2009 con Lucilla Agosti, Marco Testa, Gemma Testa Durata: 60 min Documentario, Biografia