Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

Seven (D. Fincher)

seven locandinaUn perfetto cerchio narrativo che si chiude alla Hitchcock. Atmosfere dense e fumose alla “Blade Runner”. Una cappa di folle misticismo come ne “Il nome della rosa”.

Un trio di protagonisti complementari che rappresentano l'audacia, la saggezza, la sofferenza. I mille incastri del racconto che si sedimentano attraverso pagine di libri, note musicali, riferimenti cinematografici. Un ampio respiro sulla bellezza degli ideali e un conato di vomito sulla distorsione attuata dalla morale.

Le considerazioni sull'umanità perduta, sulla società sgretolata, sul valore mitopoietico dell'utopia e sul peso delle azioni umane. Il senso di colpa, di vendetta e di responsabilità. Il sangue, il sesso, la brama di potere.

Il determinismo psichico e la spietatezza del caso. L'omicidio, la colpa, la redenzione. Pistole proibite, vino rosso e cani spensierati. La spirale dei ruoli, l'interscambio tra inizio e fine, i volti celati e quelli mostrati. Spazi aperti dove tutto può succedere e stanze chiuse dove basta raschiare le dita per scomparire. Il nascondersi per mostrarsi, lo svelamento del sé per durare in eterno. La giustizia, la redenzione, le passioni viscerali.

Un film strabiliante, distruttivo, straniante. Lercio e aulico si uniscono in un thriller da annali. Fincher definitivo maestro dei sentimenti umani e delle aspirazioni divine.

Voto: 8

Info Film:

regia di David Fincher, USA 1995

Con Brad Pitt, Morgan Freeman, Kevin Spacey, Gwyneth Paltrow, John C. McGinley

Titolo originale: Se7en

Durata: 127 min

Thriller, poliziesco