Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

I migliori documentari musicali – dal 29 al 20

Impossibile resistere al fascino di un documentario musicale o film concerto che sia.

Dagli anni Sessanta ai giorni nostri, una moltitudine di esponenti della settima arte (registi, ma anche artisti e soprattutto fotografi) hanno dato vita a una serie di capolavori in grado di prescindere il mero discorso musicale, trasformandosi in veri e propri colossi del cinema contemporaneo.

Dalle "opere d'arte" di quel geniaccio di Julien Temple alle splendide e sempre attente incursioni di Martin Scorsese, passando dall'imprescindibile universo dei documentari indie rock, 40 bombe cinematografiche per saziare la vostra fame di musica sul grande schermo.

Stappatevi una birra, e felice approfondimento!

29. 1991: The Year Punk Broke (Dave Markey, 1992)

28. No Direction Home (Martin Scorsese, 2005)

27. We Jam Econo: The Story of the Minutemen (Tim Irwin, 2005)

26. End of the Century: The Story of the Ramones (Jim Fields, Michael Gramaglia, 2003)

25. Scott Walker: 30 Century Man (Stephen Kijak , 2006)

24. Instrument (Jem Cohen , 1999)

23. Pearl Jam Twenty (Cameron Crowe, 2011)

22. You're Gonna Miss Me (Keven McAlester , 2005)

21. Marley (Kevin Macdonald , 2012)

20. Pink Floyd: Live at Pompeii (Adrian Maben , 1972)

I migliori documentari musicali – dal 19 al 10

Torna al numero 40