Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

William Burroughs: citazioni e aforismi

Burroughs non ha bisogno di molti preamboli. È “il padre spirituale” della Beat Generation, il visionario, lo sperimentatore. Drogato omosessuale pecora nera di buona famiglia. Colui che ha reso popolare la tecnica del cut-up. Anticonformista per vocazione, provocatore per scelta.

La vita secondo William Burroughs, attraverso le sue frasi più celebri:

 

“Ho imparato l'equazione della droga. La droga non è, come l'alcool o come la marijuana, un mezzo per intensificare il godimento della vita. La droga non è euforia. È un modo di vivere." (da La scimmia sulla schiena)

"L'abitudine alle sostanze chimiche obnubila le facoltà mentali e compromette le funzioni organiche. Se si potesse fare in modo che gli individui non desiderassero nè sentissero la necessità di sostanze sedative come l'alcool e i barbiturici, si compirebbe senza dubbio un passo avanti verso la salute fisica e la normalità di ogni funzione dell'organismo. Perché, dunque, non compiere tale passo?” (da La scimmia sulla schiena)

“Nulla è vero, tutto è permesso.” (da La città della notte rossa)

“Qualcuno che sembra sempre la stessa persona non è una persona. È un personificatore di persone.” (da La città della notte rossa)

“Noi sappiamo che una passione divorante può produrre sintomi fisici... febbre... perdita di appetito... anche reazioni allergiche... e poche sindromi sono più ossessive e potenzialmente autodistruttive dell'amore.” (da La città della notte rossa)

“Lo psicotico è uno che ha scoperto come vanno le cose.” (Citato in Gustav Hasford, Nato per uccidere, traduzione di Pier Francesco Paolini, Bompiani, 1989.)

"Non ci eravate per Il Principio. Non ci sarete per La Fine... La vostra conoscenza di quello che sta succedendo può essere soltanto superficiale e relativa." (da Il pasto nudo)

"Nessun culto può sopravvivere senza nemici. Dove sarebbe la cristianità senza la crocefissione?" (da Il pasto nudo)

“Gli americani hanno un vero e proprio terrore di perdere il controllo, di lasciare che le cose vadano a modo loro senza interferenze. Vorrebbero saltarsi dentro nello stomaco, digerire il cibo e spalare fuori la merda.” (da Il Pasto Nudo)

 

Articoli correlati:

Charles Bukowski: frasi celebri

I Migliori Libri sulle droghe

I Migliori Film sulle droghe