Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

L’elenco telefonico degli accolli (Zerocalcare)

  • Scritto da Anita Magnani
zerocalcare elenco telefonico accolli
zerocalcare-elenco-telefonico - zerocalcare elenco telefonico accolli


Lo stile c’è. L’armadillo pure. Zerocalcare è tornato, con la sua coperta di Linus.


Squadra vincente non si cambia: così, dopo il successo di “Ogni maledetto lunedì su due”, ecco la seconda raccolta del blog zerocalcare.it, con 45 pagine inedite a reggere le fila della narrazione, nelle quali il popolarissimo fumettista di Rebibbia fa il punto sugli ultimi due anni della sua vita. Una riflessione sulla propria condizione che si fa viaggio collettivo, esperienza generazionale, come sempre accade quando si ha a che fare con Zerocalcare.

Sedici storie già apprezzate online in un periodo di tempo che va dal 4 marzo 2013 al 7 aprile 2015, diventate ormai dei veri e propri manifesti: racconti come “Il demone della reperibilità”, “Quando muore uno famoso”, “Quello che ti fissa”, “Il bagaglio a mano” o “La paura più grande”, "I litigi su internet". Sedici pezzi onesti: si perché uno dei maggiori punti di forza della scrittura di Zerocalcare è sicuramente la sua apparente schiettezza. Diciamo apparente perché è scontato che un filtro letterario ci sia sempre in un’opera, ma nel suo caso non si avverte minimamente. La naturalezza con cui racconta, l’intimità delle ambientazioni e il citazionismo costante, di cose e culture appartenenti alla sua e alla nostra infanzia, ne fanno “uno di noi”.

In queste duecento pagine Calcare cresce, cambia e scopre che sul sentiero dell’esistenza verso un ipotetico Monte Fato non ci sono solo uova marce, ma punti fermi che ti fanno andare avanti e ti permettono di rimanere in equilibrio ogni volta che inciampi in un “accollo” (problema, fardello): questi punti cardinali sono le persone che ci amano e ci sostengono ogni giorno, nelle quali ci (ri)specchiamo e che contribuiscono a modificare la nostra identità.

Ma perché comprare questo ennesimo “L’elenco telefonico degli accolli?”. Primo perché è bello e questo dovrebbe bastare. Le cose belle non hanno necessità di essere anche utili. Invece oltre la bellezza estetica ha anche una sua utilità: ci fa ridere e ci fa crescere. Non importa se hai quindici anni o cinquanta: se non salvi ogni cinque minuti il file sul computer sei fottuto. Sembra una cosa da poco ma non lo è. E solo questo vale i diciassette euro del libro.

zerocalcare salva ogni cinque minuti
zerocalcare-elenco-accolli - zerocalcare salva ogni cinque minuti


L’amico cinghiale* riassumerebbe il tutto in un unico, efficacissimo, slogan: “perché te fa’ scopà! Stacce
.

*(per chi non segue abitualmente Zero, Cinghiale è un personaggio dalle fattezze di cinghiale appunto, il cui unico scopo nella vita è quello di “scopà”, per dirla con parole sue).


Info libro:
Scritto da Zerocalcare
Edito da Bao Publishing
2015
192 pagine







Leggi anche:
Dimentica il mio nome (Zerocalcare)
Dodici (Zerocalcare)
Un polpo alla gola (Zerocalcare)