Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

Rock Springs (Richard Ford)

  • Scritto da Anita Magnani


Il miglior scrittore oggi attivo nel paese”: così scrisse di lui Raymond Carver. E Ray era uno che non scherza su queste cose. Vincitore di due tra i premi più prestigiosi d’America, il Pen/Faulkner Award e il Pulitzer Prize con lo splendido “Independence Day”, Richard Ford quando passa lascia il...
Leggi tutto: Rock Springs (Richard Ford)

Dimentica il mio nome (Zerocalcare)

  • Scritto da Anita Magnani
 
dimentica il mio nome

Io non c’ho mai avuto ILSACROFUOCODELLASCRITTURA. Disegno perché mi va, le cose che mi vanno, perché devo fare la spesa e pagare le bollette.” Per fortuna che ci sono le bollette da pagare e che anche Michele Rech ogni tanto deve pur uscire per fare la spesa (trentacinque “euri” di spesa ogni...
Leggi tutto: Dimentica il mio nome...

Alta Definizione (Adam Wilson)

  • Scritto da Anita
adam wilson alta definizione recensione

Il romanzo della nuova generazione è un romanzo ad alta definizione
: un romanzo fico che parla di gente (apparentemente) poco fica.

La presa in diretta di un perdente post-adolescente, tra droghe sintetiche, improbabili amplessi, deliri notturni, coppie lesbiche e cibo macrobiotico, è l'opera prima...
Leggi tutto: Alta Definizione (Adam...

Stoner (John Williams)

  • Scritto da Anita Magnani
stoner-recensione-

Un romanzo di culto, questo piccolo capolavoro letterario di John Edward Williams, scrittore e accademico statunitense rimasto in incognito per troppo tempo, eppure vincitore di un National Book Award per la narrativa nel 1973.

Per fortuna ci hanno pensato la New York Review of Books nel 2006 e...
Leggi tutto: Stoner (John Williams)

Zona (Mathias Énard)

  • Scritto da Giulia Zanfi

Contorto, denso e ciccione. Il libro di Mathias Énard o si ama o si odia.
Questo è uno di quei casi in cui non esiste alcuna via di mezzo. O ci si lascia trasportare completamente dall’inarrestabile flusso di parole o ci si annoia a morte dopo la prima riga.

Libro impegnativo nella lettura, “Zona”...
Leggi tutto: Zona (Mathias Énard)