Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

Dexter: gli omicidi più spettacolari (VIDEO)

  • Scritto da Michele Ciliberti
È trascorso un mese dalla fine dell’ottava stagione di Dexter, ultima serie di una delle serie tv più apprezzate e violente della storia del piccolo schermo.

Oltre i fini ritratti psicologici, gli intensi drammi esistenziali che attraversano le vite di tutti i protagonisti e le vicende strazianti in cui vi è perdita, sofferenza e stupro del libero arbitrio, alcuni aspetti sono certamente privilegiati rispetto ad altri nell’immaginario dei suoi fan.

Omicidi.

63 omicidi - 56 “in diretta” e 7 flashback” - visti direttamente sullo schermo, per un totale di 95 persone, se consideriamo alcune sue affermazioni durante la quinta stagione (fa riferimento a un totale di 67 vittime).

Gli assassini che inventa Dexter sono tutti ingegnosi, ben pianificati e messi in pratica in maniera impeccabile. Un killer da accademia, che omaggiamo in queste 10 clip, le mie preferite delle sue uccisioni.

Quali sono le vostre preferite?


10. Uccisioni di getto
Stanco degli inganni di Saxon, il folle figlio della dottoressa Vogel, Dexter decide di agire. Il problema è che l’uomo è in carcere e ripreso dalle telecamere. Dexter però sa “quanto di più crudele è la penna che la spada”.

Stagione 8, episodio 12


9. Dexter uccide Jimenez
Sotto spinta della sua Lila (sponsor di Dexter), il protagonista tenta di non uccidere Santos Jimenez, l’assassino di sua madre, ma di scambiare con lui vedute sulla vendetta e sul pasato. Il risultato non sarà quello sperato.

Stagione 2, episodio 8


8. Dexter “uccide” suo padre
Dexter scopre che il padre non ha avuto un attacco cardiaco, ma si è suicidato a causa della consapevolezza del mostro che ha creato.

Stagione 2, episodio 10


7. Assassinio fuori porta
La psicotica Lila, ex compagna di Dexter, scappa a Parigi dopo aver quasi causato la morte di Dexter, Astor e Cody. Il protagonista la raggiunge per discutere con calma dell’accaduto.

Stagione 2, episodio 12


6. Lundy muore
Lundy e Deb cadono a terra e io nel contempo perdo la speranza negli esseri umani.

Stagione 4, Episodio 4


5. La chiesa
Dexter sta uccidendo Travis, il Killer del Giorno del Giudizio, diventato per un breve periodo anche suo “assistente personale”, nonché efferato e religioso killer. Deb scopre la vera identità sul fratello.

Stagione 6, Episodio 12


4. La morte di Brian
Dexter deve decidere se seguire il fratello Brian, obbedendo così alle sue pulsioni di morte, o scegliere la sua vita di sempre, non uccidendo Deb e sacrificando il suo consanguineo, dando di fatto speranza alla sua possibile “redenzione”.

Stagione 1, Episodio 12


3. Il lago di sangue
Brian compie un omicidio, ricostruendo la scena che lo vide coinvolto assiema a Dexter, durante i primi anni della loro vita. La madre venne fisicamente fatta a pezzi, Dexter emotivamente non è esce molto diversamente.

Stagione 1, Episodio 10


2. La morte di LaGuerta
Deb scopre che Dexter sta portando a termine il suo obiettivo: uccidere LaGuerta che lo ha quasi scoperto. La sorellona, non senza conseguenze, sceglie di porre fine alla vita del capitano (che poi odiavamo un po’ tutti, ma va be’).

Stagione 7, Episodio 12


1. La morte di Rita
Dexter sta per partire per una vacanza, raggiungendo la moglie Rita che è già partita. Ha appena ucciso Trinity, la sua nuova vita sta per iniziare. Neanche per il cazzo. La vasca, il sangue, il bimbo: un trauma che non riuscirò più a superare.

Stagione 4, Episodio 12