Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

Il realismo emotivo di Steve Hanks

Steve Hanks, nato a San Diego nel 1949, è considerato uno degli artisti più talentuosi della scena contemporanea mondiale. La ricerca della perfezione, e l'attenzione maniacale al dettaglio e al colore, ne fanno un'icona dell'arte figurativa più diretta e sognante.

"I miei quadri parlano della vulnerabilità che tutti proviamo di volta in volta. Essi evocano nostalgia, ci trasportano indietro nel tempo", racconta lo stesso Hanks.

"Tutta l'arte è una fuga da qualche parte. La gente vede cose diverse nei miei quadri, perché abbiamo tutti diversi sfondi e sentimenti".

Corpi di donna, nudi, bambini: una sorta di "realismo emotivo", come lo definisce l'artista, che vive e si nutre dello studio della luce del sole, in un gioco che illumina carne, stanze, oggetti e sguardi, facendosi così spaventosamente vicino alla realtà.

Info: www.artifactsgallery.com