Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

Archist: come sarebbero gli edifici disegnati dai grandi artisti?

  • Scritto da Giulia Zanfi

Federico Babina
torna con un nuovo progetto, intitolato “Archist”.

Il grafico italiano mischia le carte in gioco, questa volta combinando l’arte con l’architettura (il precedente progetto “Archicine” associava l’architettura al cinema). Le due discipline sono in stretto contatto tra loro: basti pensare che la definizione e la funzione dell’architettura stessa è fortemente influenzata dallo sviluppo dell’arte contemporanea.

Così, Federico Babina ha immaginato opere architettoniche costruite da grandi artisti. Da Andy Warhol a Salvador Dalì, da Marcel Duchamp a Picasso, passando per Joan Mirò e Christo e tanti altri ancora.

Come sarebbero i loro edifici?
Ecco, la risposta di Federico Babina: quando l’arte incontra l’architettura.

Buona visione!

LEGGI ANCHE "L'architettura nel cinema"