Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

Il beat italiano ai tempi della EKO

  • Scritto da Orazio Martino
chitarre eko Sì, lo sappiamo tutti che Recanati è la città di Giacomo Leopardi e de La Tosse Grassa, ma forse non tutti sapevate che questa tranquilla cittadina in provincia di Macerata è anche la sede della EKO, la più importante azienda di chitarre elettriche in Italia, fondata nel 1959 dal grande Oliviero Pigini, praticamente l'eroe di tutto il beat italiano, e non solo. 

Da quella fabbrica, esplosa definitivamente negli anni '60 in seguito alla crisi della fisarmonica (sì, lo so che fa ridere), sono usciti gli strumenti di band quali Rokes, Nomadi e New Dada, ma anche le famose Vox "a goccia" tanto in voga negli ambienti garage rock.

Quello che vi presentiamo qui di seguito è un interessantisimo mini-documentario che ci riporta ai tempi d'oro dell'azienda marchigiana.

Un miracolo economico tutto italiano. Meditate gente, meditate.