Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

Dieci Indie Rock band degli anni '90 che devi assolutamente conoscere

  • Scritto da Marco

Si, lo sappiamo, la parola Indie Rock è qualcosa di abusato, un termine che vuol dire tutto e niente. Negli anni '90, se pubblicavi per un'etichetta indipendente e facevi del buono e sano rock'n'roll automaticamente eri un "Indie boys" a tutti gli effetti.

Nonostante sia un non genere come tanti altri, non c'è dubbio che in molti casi i suoi connotati musicali erano assolutamente riconoscibili. Certo, alcune si spostavano verso sonorità più Power Pop, altre erano fortemente debitrici del Grunge o delle sferzate soniche dei Sonic Youth, e altre ancora planavano verso gli orizzonti Math Rock o rallentavano i tempi in lentezze Post Rock o Slowcore. Detto questo, il nostro intento è quello di portare alla luce quelle realtà musicali, forse meno conosciute di altre, ma allo stesso tempo assolutamente meritevoli di ascolto e attenzione.

Fatevi del bene, e buon approfondimento!

Buil to Spill

UN ALBUM CONSIGLIATO: “Perfect from now on” (1997)

Superchunk

UN ALBUM CONSIGLIATO: “No Pocky for Kitty” (1991)

Teenage Fanclub

UN ALBUM CONSIGLIATO: “Bandvagonesque” (1991)

The Muffs

UN ALBUM CONSIGLIATO: “The Muffs” (1993)

Buffalo Tom

UN ALBUM CONSIGLIATO: “Let Me Come Over” (1992)

The Delgados

UN ALBUM CONSIGLIATO: “Domestiques" (1997)

Dismemberment Plan

UN ALBUM CONSIGLIATO: “The Dismemberment Plan is Terrified” (1997)

The Van Pelt:

UN ALBUM CONSIGLIATO: “Sultans of Sentiment” (1997)

Polvo

UN ALBUM CONSIGLIATO: “Today's Active Lifestyle” (1993)

Bedhead

UN ALBUM CONSIGLIATO: “Bedheaded” (1993)


E naturalmente siamo anche su Spotify. Buon ascolto!